Cheese 2015

3 ottobre 2015

Quest’anno a CHEESE abbiamo portato MOUSA, la nostra crema dolce spalmabile fatta con il latte dei nostri animali!

Durante la manifestazione sabato 19, allo stand della biodiversità, Gelateria Marchetti ha proposto come gusto del giorno il nostro MOUSA, molto apprezzato dal pubblico.

Marchetti, Gusto del giorno Cheese 19 settembre 2015 Bra

Marchetti, Gusto del giorno Cheese 19 settembre 2015 Bra

Pascolo delle pecore nell’azienda agricola Rionca

9 marzo 2013

Carol e Troy, i due giornalisti gastronomici d’oltreoceano di ChopSizzlePop, hanno dedicato un articolo sul loro blog riguarto ad una delle attività della pastorizia a cui noi teniamo molto: il pascolo.

In questa sezione del nostro blog riportiamo la versione italiana del loro articolo. La versione originale potete invece ritrovarla al seguente link:

http://chopsizzlepop.com/blog/herding-sheep-at-rionca-cheese-factory/

_______________________________________________________________________________________

Pascolo delle pecore nell’azienda agricola Rionca

Rionca-Sheep-Herding-540x360-2-of-3

Troy ed io siamo lieti di condividere il nostro articolo sul caseificio di Rionca nelle Alpi italiane. Questa è stata una delle nostre località preferite  durante il nostro tour di fattorie in Italia.

Siamo arrivati a casa Tondella-Franzino durante un freddo mattino di Novembre. Situato lontano da Torino e sulle Alpi italiane, è stato come finire sul set di un film. La nebbia era fitta, le campane delle pecore stavano risuonando e la nostra ospite Claudia era una pastorella modello.

Siamo stati accolti con un carpaccio di zucca di Claudia e discussioni su come mantenere un caseificio per produrre il Pecorino. Questa famiglia produce formaggio da 20 anni, Si prendono cura di 80 pecore, qualche capra e cani da pastore.

Dopo il nostro pasto siamo usciti per portare al pascolo le pecore con Claudia e suo figlio Ermete. Di seguito sono elencati punti interessanti che ho appreso riguardo al pascolo a Rionca:

Rionca-Sheep-Herding-200x275-1-of-1

  • Pascolare le pecore è l’atto di prendersi cura, proteggere e nutrire le pecore
  • Border Collies abbaiano e accerchiano il gregge in modo tale da dirigerlo
  • Le campane permettono alla famiglia di tenere sotto controllo le pecore
  • Rionca ha tre montoni in attività per 70 pecore
  • La riproduzione avviene naturalmente
  • Quando le pecore sono fertili i montoni combattono
  • Le pecore pascolano mangiando erba, rovi e castagne
Claudia, Ermete e Carol

Claudia, Ermete e Carol

Nevicata di tardo inverno

9 marzo 2013
Quella di fine febbraio sarà l'ultima nevicata di quest'anno?

Quella di fine febbraio sarà stata l'ultima nevicata di quest'anno?

ChopSizzlePop documentario su Rionca

24 febbraio 2013

Carole e Troy, due giornalisti americani che si interessano di cucina internazionale e viaggi, hanno visitato due anni fa la nostra fattoria e dopo una lunga attesa hanno finalmente pubblicato i loro video sul loro sito chopsizzlepop.com!

Nel video (il primo di due pubblicati nel loro sito) descrivono le fasi di una giornata tipo qui a Rionca con dimostrazioni pratiche di Carol che munge.

Buona visione a tutti!

Rionca Herding and Milking Sheep

Orto estivo

23 febbraio 2013

Pubblichiamo solo ora una foto dell’orto durante il periodo estivo. Che bellezza! I gladioli rossi sono spuntati fuori benissimo quest’anno, come si può vedere a sinistra della panoramica. Ringraziamo le nostre WWOOFER Ashley e Manon che hanno creato “L’orto più bello del mondo” 

Orto estate

Una panoramica di gladioli, girasoli, fagiolini, rabarbaro, rape rosse e chi più ne ha più ne metta!

Ed ecco il bottino recuperato da Demetrio in una giornata di selvaggio raccolto.

Avete mai visto una cariola carica di cavoli, carote e rabarbaro?

Avete mai visto una carriola carica di cavoli, carote e rabarbaro?

Mattinate di tardo inverno

22 febbraio 2012

All’indomani del disgelo si scoprono in un angolo remoto dell’orto delle piccole piante di fragole. Sono forti e piene di vitalità, nonostante l’inverno le stia mettendo a dura prova. Alcune foglie mostrano sfumature rosse, come in sospeso in una calda ipotermia.

Fragole

Purtroppo non si può dire altrettanto delle piante di girasole che già al debutto dell’autunno scorso mostravano i primi segni di debolezza. Ma l’orgoglio di queste piante le ha portate a mantenersi erette e con la testa alta, alla ricerca di un sole sempre più freddo e assente. Ciò che resta è solo lo scheletro della pianta che fu.

IMGP1792

Le Siriane

17 gennaio 2012

Le nostre capre siriane ricevono un’attenzione alquanto speciale da parte nostra e una alimentazione curata.

Essendo inverno, cerchiamo di integrare nutrendole con semi di avena, crusca, granoturco e (quando proprio vogliamo viziarle) semi di lino.

La prima serie di capre è la prima generazione. Queste sono infatti le capre che abbiamo importato all’interno del nostro ovile due anni fa. Purtroppo, come spesso succede, non pochi sono stati i problemi di inserimento nel nuovo ambiente per motivi socio-sanitari, ora superati.

Siriane

Da destra a sinistra: Nerina, Rossetta, Pluta, Unci e

la Saanen (intenta a finire il mangime nella mangiatoia!)

Ecco a voi invece la seconda serie di capre nata l’anno scorso. Come potete vedere il risultato è variegato sia rispetto il colore sia rispetto alla forma, delle orecchie si intende!

Sirianelle

Wwoofer #1

14 ottobre 2010

Da alcuni mesi, la nostra fattoria è iscritta al programma internazionale WWOOF (World Wide Opportunities on Organic Farms). Questa sigla consiste in una forma di volontariato in cui la gente iscritta al WWOOF può chiedere vitto e alloggio in cambio di alcune ore lavorative nell’azienda ospitante.

Tale associazione mira alla condivisione di esperienze tra agricoltori e le persone che desiderano trascorrere un periodo più o meno lungo in fattoria.

Fortunatamente, molti sono i ragazzi che sono venuti qui ad aiutarci con le faccende di fattoria. Per questo motivo è nostro piacere ringraziarli postando alcuni dei loro pensieri e foto scattate durante la loro esperienza.

Il primo wwoofer è stato Joshua, ragazzo californiano laureato in ingegneria. Il suo aiuto è stato prezioso per l’entusiasmo usato nell’aiutarci a costruire la recinzione, oltre ovviamente all’impegno per i lavori di routine in stalla e nell’orto.

Angolo della soprannominata "kick-ass fence" progettata e realizzata da Josh

Capolavoro soprannominato "kick-ass fence" progettato e realizzato da Josh. Per gentile concessione di Joshua McCready, Tutti i diritti riservati.

Particolare del fienile catturato dall'obiettivo di Josh.

Particolare del fienile catturato dall'obiettivo di Josh. Per gentile concessione di Joshua McCready, Tutti i diritti riservati.

Joshua con panorama.

Joshua con panorama. Per gentile concessione di Joshua McCready, Tutti i diritti riservati.

Per ulteriori foto scattate dal nostro wwoofer californiano vi consigliamo la galleria animata al seguente link:

http://picasaweb.google.com/115969008959480774529/DropBox?authkey=Gv1sRgCPzLxKCgitLpsAE&feat=email#slideshow/5527644936684205858

L’Estate è già arrivata a Andrate

9 giugno 2010

leda andrate rionca

Leda al pascolo

pascolo pecore andrate rionca

Il gregge al pascolo

panorama andrate Rionca

Il panorama Primavera/Estate

Tramonto d’inverno

5 febbraio 2010

RIONCA tramonto panoramico – Andrate (TO) Claudia Franzino